Archivi categoria: Senza categoria

Crocetta conquistata da Civardi

Maurizio dalla Cappella sulla Crocetta

Il Brevetto della Crocetta è stato conquistato sabato scorso da Maurizio Civardi del team Bike O’ Clock di Genova, tanti complimenti a lui!

Ci fa molto piacere condividere la sua email, che racchiude un grande messaggio ed un grande sprone a continuare nel lavoro che stiamo portando avanti.

Prima di tutto desidero fare i complimenti alla vostra Associazione, per il grandissimo lavoro di promozione sia del ciclismo inteso nel senso che io apprezzo di più (senza esasperazioni agonistiche, ma con obiettivi comunque impegnativi) , sia del territorio nel quale avete la fortuna di vivere. Pur frequentando da tanto tempo il Tigullio, grazie a voi ho scoperto strade che mai avevo percorso. Quindi dopo aver completato il Brevetto Oro e quello Oro Reverse non potevo mancare a quello della Crocetta, che tra l’altro mi ha fatto scoprire la salita passando da Canevale che non conoscevo. Non possedendo una bici da strada, bensì una gravel, per me è stato sicuramente più facile, perché con i rapporti corti che ho a disposizione anche gli strappi più duri si superano con una certa facilità: sicuramente gli stradisti devono fare una gran fatica!  Ho aggiunto un passaggio al Santuario, per una preghiera di ringraziamento per la fortuna che abbiamo ad essere in salute, soprattutto di questi tempi!
Di seguito una mia foto e la traccia, che ho percorso sabato 18 settembre, ed ancora grazie per la vostra attività!

Gravel o non gravel, anche in MTB la fatica è tanta per ottenere il Brevetto della Crocetta, quindi non ci sono giustificazioni dalla tipologia di rapporti, ci vuole tanta tenacia senza dubbio e questa viene ripagata dal diploma che potrete mostrare agli amici!

Primi brevetti della Crocetta

In seguito all’istituzione ufficiale del Brevetto della Crocetta sono stati inseriti alcuni ciclisti che, in epoche passate, hanno affrontato tutti e 4 i versanti. Questi hanno fornito le documentazioni necessarie ed hanno ricevuto il diploma come accade per il Brevetto del Levante Ligure.

L’ultimo ad aver spedito le informazioni è stato Paolo Calevo, che ha voluto anche inviare una descrizione della sua avventura, vediamo come l’ha affrontata:

Si sale dolcemente dal versante di Rapallo con la consapevolezza che ci si avventura in un percorso tutt’altro che riposante . La seconda salita da me scelta è stata De Zerega, sapendo che le pendenze sono molto cattive e il manto stradale rovinato. Grande conforto sono stati i complimenti e lo stupore nel vedermi salire di due bikers in MTB che però stavano scendendo. La terza salita Canevale, che anche lei tra un piccolo pianoro e l’altro, ti gratifica con strappi degni di nota. Per finire il colpo di grazia. La classica ascesa dalla Fontanabuona che in estate con il caldo e le sue pendenze , lascia il segno. L’ultimo km una goduria per i masochisti amanti delle salite. Premio finale la discesa per Rapallo.

Ecco i diplomati alla data attuale:

Cognome e NomeSoc. Ciclisticain data
1Scotto Giuseppe24/11/2012
2Calevo Paolo17/06/2017
3Grillo MarcelloAmici del Tigullio01/06/2018
4Gualtieri EnzoAmici del Tigullio26/08/2019
5Milani DenisGeo Davidson15/05/2021

Buon Anno Geo Davidson!

È stato un anno difficile su tutti fronti, incluso il nostro tanto amato ciclismo e la nostra Geo Davidson.
Questo ha fatto sì che ogni uscita “libera” fosse assaporata ancora di più, speriamo di non dover più subire certe limitazioni in futuro.

Ogni km condiviso con qualcuno di Voi ha alleggerito il nostro percorso in questo 2020 e nuovi obiettivi già si intravedono all’orizzonte.

Sarà bello il viaggio per arrivare a raggiungerli e se anche non ce la faremo, se ci avreno messo il massimo impegno, saremo soddisfatti ugualmente perché la sfida vera è con noi stessi nel cercare di spostare i nostri limiti senza farne un’ossessione.

Auguriamo a tutti un 2021 fatto di tanti km in compagnia, in solitaria, in salita, in discesa, nei boschi etc. Ma soprattutto in sicurezza ed in salute che sono i nostri maggiori bisogni!

Buon anno e pedalate a tutti!

2 Brevetti Oro consegnati

Nella giornata del 01/09/2019 sono stati consegnati 2 brevetti Oro a Luca Massidda ed Aron Devoti.

La storia ha un che di particolare, si tratta di due cognati (uno esperto ciclista, l’altro novizio ma coriaceo) che hanno deciso di partire per questa avventura senza particolari velleità e lungo il percorso hanno visto avvicinarsi sempre più l’obiettivo fino a portarlo a termine. Per la precisione l’esperto Devoti ha tramato contro il cognato e, nonostante fossero d’accordo di accompagnarlo fino a Cabanne, da lì lo ha spronato a continuare fino a portarlo, stremato, sul Passo della Crocetta.

Luca ed Aron

Questo piccolo aneddoto serve però a far capire quale debba essere lo spirito con cui affrontare una sfida del genere, Luca ha dimostrato con grande forza di carattere che anche sfide ritenute impossibili possano essere portate a termine, noi siamo felici di aver contribuito, seppure in minima parte solo tracciando il percorso, a questa piccola grande impresa.

In questo video girato in diretta ieri sera da Aron è possibile vedere lo scollinamento alla Crocetta e la consegna del “premio” da parte del cognato, davvero un bel momento di sport, complimenti ad entrambi! Brevetti Oro meritati!

Ad oggi sono 45 i brevetti consegnati fra Oro, Argento e Bronzo.

Resoconto memorial WW108 05/05/2019

I partecipanti alla commemorazione

Il tempo non è stato davvero clemente quest’oggi, tanto che si era pensato, vista l’allerta meteo, di annullare la commemorazione prevista per Wouter Weylandt.
L’impossibilità da parte degli atleti di partecipare in altra data, e la volontà degli organizzatori di rispettare il programma, hanno fatto sì che si svolgesse comunque l’importante evento.
Ecco quindi che una volta l’anno, come sempre, abbiamo deciso di tenere vivo il ricordo del giovane ciclista che perse la vita nel Giro d’Italia del 2011 proprio nella discesa che dal Passo del Bocco porta a Borgonovo Ligure. Una discesa bellissima che scende verso valle donando splendidi panorami mozzafiato ai ciclisti che la percorrono, gli stessi panorami che ha visto Wouter quel giorno poco prima della sua ultima curva.

Dopo una pausa al Bar di Borgonovo con un caffè e brioche offerto ai presenti, ci siamo recati con l’automobile verso il luogo dell’incidente, dove è situata la Stele in sua memoria.
Appena giunti sul posto si è provveduto ad…

Continua la lettura di Resoconto memorial WW108 05/05/2019

Benvenuta Elena!

Ben arrivata Elena!

La Geo Davidson si stringe con gioia intorno alla famiglia di Denis e Valentina Milani che, proprio oggi, hanno visto nascere la loro piccola Elena.

Auguri di un felice futuro da parte di tutti e, visto che hai voluto la bicicletta caro Denis, adesso pedala! 😀

Gran Fondo Terre dei Varano

E’ vero, non è vicina a noi, ma come territorio è davvero meritevole, per chi fosse interessato inseriamo le informazioni necessarie alla partecipazione:

Camerino – Italia – wielrennen – cycling – radsport – cyclisme – 6e etappe Tirreno – Adriatico -Civitanova Marche > Camerino – Michele Scarponi (Italie/Serramenti PVC – Diquigiovanni) – foto Cor Vos ©2009

Manca meno di un mese alla Granfondo Terre dei Varano – La Cicloturistica, che si terràdomenica 11 giugno a Camerino

La manifestazione ricorderà Michele Scarponi, tragicamente scomparso alcune settimane fa, che della granfondo è stato anche testimonial. Per onorare la sua memoria a tutti i partecipanti verrà regalata la foto della sua vittoria a Camerino nella 6ª tappa della Tirreno – Adriatico del 16 marzo 2009.  

In collaborazione con Foto Ravenna, che curerà il…

Continua la lettura di Gran Fondo Terre dei Varano